Home Notizie ZONA GIALLA, RIAPRONO I MUSEI: IN TRENTINO IL PRIMO E’ IL MART

ZONA GIALLA, RIAPRONO I MUSEI: IN TRENTINO IL PRIMO E’ IL MART

413

Primo museo in italia a riaprire il Mart da oggi può tornare ad offrire le sue collezioni ma solamente ai Trentini e con un apertura dal lunedi al venerdi.
I visitatori non si sono fatti attendere, l’interesse nel suo primo giorno di apertura è rivolto in particolare alla mostra su Giovanni Boldini: oltre 170 opere per un tuffo nell’atmosfera romantica ed elegante della Bella Epoque.
Resta aperta anche la mostra su Caravaggio, orfana del seppellimento di Santa Lucia, di cui al museo restano due copie in attesa della “Maddalena in estasi” che arriverà da Londra come ha annunciato Sgarbi entro pochi giorni.
Il Mart sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 18, venerdì fino alle 21, chiuso sabato e domenica, come tutti gli altri, visto che per il week end le limitazioni covid sono più stringenti.
Riaprirà domani mattina invece il Muse, che dal martedì al venerdì sarà visitabiledalle 10 alle 18 ma solo su prenotazione.
Ingresso libero e gratuito invece alla mostra fotografica sulle “foreste tra sogno e realtà” di Maurizio Galimberti al primo piano del palazzo delle Albere. Apertura dal martedì al venerdì anche per il Castello del Buonconsiglio; stesse giornate di apertura anche per il Museo degli Usi e Costumi di San Michele.
Restano chiusi per ora il Museo Diocesano e il Museo della Guerra di Rovereto.