Home Notizie ROMA CONTRO BOLZANO PER GLI AIUTI DA 500 MILIONI CONTRO IL COVID

ROMA CONTRO BOLZANO PER GLI AIUTI DA 500 MILIONI CONTRO IL COVID

52

Il governo ha impugnato la legge finanziaria della Provincia di Bolzano che prevedeva aiuti Covid per 500 milioni di euro.

Il governatore Kompatscher oggi è a Roma per trattare con la ministra Gelmini.

Intanto altri 4 casi di cariante sudafricana sono stati individuati nel meranese, in particolare a Merano, Rifiano e Lana. Questo porta a 16 il numero totale dei casi confermati di questa variante.

Si tratterebbe di casi collegati ai precedenti contagi di cui si è accertata la mutazione che rende il virsu più contagioso.

Per il momento si è riusciti a circoscrivere il contagio ai comuni del Burgraviato già isolati da lunedì (Merano, Rifiano, Moso in Passiria e San Pancrazio) e che verranno isolati da domani, mercoledì (Lana, Malles e i restanti tre comuni della Val Passiria).

A questi si agigungono 163 casi di variante spagnola e 96 di quella inglese.

Per questi comuni è previsto l’obbligo di esibire un tampone negativo PCR o antigenico non più vecchio di 72 oreper poter entrare e uscire.