Home Notizie FEMMINICIDIO DI CORTESANO, ESEGUITA L’AUTOPSIA SUL CORPO DI DEBORAH SALTORI

FEMMINICIDIO DI CORTESANO, ESEGUITA L’AUTOPSIA SUL CORPO DI DEBORAH SALTORI

319

E’ stata la ferita inferta al collo a risultare fatale a Deborah Saltori, la donna che lunedì scorso a Cortesano è stata uccisa dal marito dal quale di stava separando.
Ieri è stata eseguita l’autopsia: il medico legale ora ha 60 giorni per presentare l’esito dettagliato.
La donna è stata colpita due volte dall’uomo con un’accetta, ma non si esclude che il colpo fatale sia stato sferrato con un coltello trovato sul luogo del delitto.
Secondo gli inquirenti Lorenzo Cattoni avrebbe attirato Deborah Saltori in una trappola con la promessa di un assegno per il mantenimento del loro figlio.
Per la difesa invece non c’è stata premeditazione.
Per il momento l’uomo è accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, dal legame coniugale e dalla crudeltà.
Cattoni è ancora ricoverato e piantonato in ospedale, il suo arresto è stato convalidato ma si aspetta che le sue condizioni gli permettano di parlare ai magistrati per l’interrogatorio.