Home Notizie FUGATTI: RISTORI AGGIUNTIVI APPROVATI ENTRO 2 SETTIMANE

FUGATTI: RISTORI AGGIUNTIVI APPROVATI ENTRO 2 SETTIMANE

367

Nella conferenza stampa in diretta facebook della task force di oggi, il presidente Fugatti ha dedicato spazio alla protesta di ieri del mondo produttivo che chiede di tornare al lavoro. Fugatti ha annunciato che entro la Giunta dopo Pasqua saranno approvati dei decreti ristori aggiuntivi: la Provincia interverrà nei settori dove il decreto ristori nazionale non è intervenuto o è intervenuto in modo non sufficiente. La richiesta al Governo – ha spiegato il Presidente – è quella di poter tornare dopo Pasqua alla classificazione di zona gialla per i territori che ne hanno le caratteristiche, aggiungendo che se l’indice Rt venerdì dovesse essere ancora al di sotto dell’1 come nelle ultime 3 settimane e l’incidenza dovesse scendere sotto quota 250, l’auspicio è che il Trentino torni non solo in zona arancione ma anche gialla, qualora il governo dovesse cambiare le regole e tornare a prevederla. Tutto ciò – ha aggiunto – sempre che i numeri lo consentano. Intanto la rabbia tra i lavoratori fermi da mesi aumenta, per venerdì mattina è prevista una manifestazione con partenza alle 8 da Piazzale Zuffo a Trento, indetta dal gruppo “Lavoro e Libertà”. L’intento iniziale era quello di bloccare l’A22, come già accaduto in altre zone d’Italia, ma sembra che alla fine si protesterà nel rispetto delle normative, con l’autorizzazione della Questura.