Home Notizie UNA LADINA ALLA GUIDA DELLA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

UNA LADINA ALLA GUIDA DELLA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

54

E’ Mara Nemela, ladina della Val di Fassa, la nuova direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco. Prende il posto di Marcella Morandini, dimessasi lo scorso anno.
Il consiglio di amministrazione della Fondazione, riunito a Belluno, ha scelto Nemela fra le tre candidate che avevano superato la selezione.
Mara Nemela era responsabile dell’ufficio tecnico del Comun general de Fascia e coordinatrice della Rete delle riserve della Val di Fassa.
“Lavorare per la Fondazione significa per me mettersi al servizio di un sistema territoriale complesso, favorendo il dialogo e il confronto”, ha detto Mara Nemela facendo presente che essendo cresciuta fra le Dolomiti ha, “come le genti dolomitiche, una naturale propensione a sentire come parte di sé i termini patrimonio ed eredità riferiti a un territorio da coltivare, proteggere e tramandare come un bene collettivo”.