Home Notizie “PRONTE A DENUCIARE LA PROVINCIA”: CONTRO LE APERTURE DI LUGLIO MAESTRE D’ASILO...

“PRONTE A DENUCIARE LA PROVINCIA”: CONTRO LE APERTURE DI LUGLIO MAESTRE D’ASILO IN PIAZZA

416

Grande partecipazione, all’assemblea-manifestazione della Uil funzione pubblica contro il prolungamento del calendario degli asili provinciali anche a luglio.

Il Dipartimento provinciale della scuola, nei giorni scorsi non aveva autorizzato l’assemblea per i dipendenti provinciali, perchè convocata per un orario troppo prolungato rispetto a quanto non preveda il contratto nazionale di settore.

ma vista l’autorizzazione arrivata invece per le scuole equiparate, la UIl è comunque scesa in piazza, e accanto alle educatrici con le bandiere azzurre del sindacato sono comparse bandiere e cartelloni mandati da tutto il Trentino in rappresentanza di chi non ha potuto esserci.

“circondato” Dante Alighieri, che ha assistito alla protesta guidata da Marcella Tomasi, segretaria della UIl Funzione Pubblica, ma in tante hanno preso il microfono sotto la Provincia per dire No ad un servizio che non è educativo – dicono i sindacati.

Per rispondere alle esigenze delle famiglie si dovevano trovare altre strade