Home Notizie MATURANDI IN DAD DA FINE MAGGIO. LA PROPOSTA DEI DIRIGENTI TRENTINI

MATURANDI IN DAD DA FINE MAGGIO. LA PROPOSTA DEI DIRIGENTI TRENTINI

314

Maturandi a casa in didattica a distanza a partire da fine maggio.
E’ questa la proposta dei dirigenti scolastici al vaglio dell’assessore Bisesti.
L’obiettivo è quello di permettere agli alunni di concludere l’elaborato da presentare all’esame, ma soprattutto ridurre il rischio di possibili contagi in classe in vista dell’esame di Maturità.
Dovrebbero, invece, tornare in presenza al 100% gli studenti delle terze e delle quarte classi.
Ieri, lunedì 17 maggio, invece il rientro in presenza delle classi seconde.