Home Notizie CICLISMO, MERCOLEDI’ IL GIRO APPRODA IN TRENTINO

CICLISMO, MERCOLEDI’ IL GIRO APPRODA IN TRENTINO

1169

Mercoledì 26 maggio il Giro d’Italia approda in Trentino con partenza da Canazei e arrivo a Sega di Ala.

“Il Giro d’Italia in Trentino è una grande opportunità, frutto di un grande gioco di squadra” ha detto il Presidente Maurizio Fugatti in conferenza stampa.
“L’auspicio e l’ambizione che abbiamo è che la salita di Sega di Ala, definita da Cassani come la più dura del Giro, possa diventare per il Trentino famosa come il Mortirolo o lo Zoncolan”.
I ciclisti transiteranno da Predazzo, Lago di Tesero e Baselga di Pinè, passando anche da Trento, Avio, Passo San Valentino per poi ripartire giovedì da Rovereto.
“Saranno 198 – ha spiegato Maurizio Rossini, CEO di Trentino Marketing – i paesi collegati a livello televisivo con un audience che negli ultimi anni è stata pari a quasi 800 milioni di persone. Questo significa che il Giro porterà un cartolina meravigliosa del Trentino nel resto d’Italia, in Europa e nel Mondo”.

La strada che da Sdruzzinà porta a Sega di Ala verrà chiusa alle auto da domani a partire dalle ore 19.00.
La strada sarà dunque percorribile solo a piedi o in bicicletta.