Home Notizie CASO NEUMAIR, SARA’ FATTA UNA RISONANZA MAGNETICA ALLA TESTA DI BENNO

CASO NEUMAIR, SARA’ FATTA UNA RISONANZA MAGNETICA ALLA TESTA DI BENNO

210

La giudice per le indagini preliminari Carla Scheidle ha rinviato al prossimo 9 luglio l’udienza in cui sarà discusso l’esito, in incidente probatorio, della perizia psichiatrica a carico di Benno Neumair, il trentenne bolzanino reo confesso dell’uccisione e dell’occultamento di cadavere dei suoi genitori, Laura e Peter.
Il rinvio dell’udienza, rispetto alla data originariamente
fissata per l’8 giugno, è legato ad un supplemento di perizia
chiesto dalle parti per poter eseguire una risonanza magnetica
alla testa di Benno. La perizia dovrà stabilire se Benno fosse
capace di intendere e di volere al momento del duplice omicidio.