Home Notizie MOTORI, TORNA LA TRENTO-BONDONE

MOTORI, TORNA LA TRENTO-BONDONE

147

Si riaccendono i motori della Trento Bondone dopo la rinuncia dello scorso anno causa Covid.
Ad annunciarlo è stata la scuderia trentina, vera e propria anima della gara automobilistica.
Ma la 70esima edizione, in programma il 4 luglio, potrebbe andare in scena con il freno a mano tirato.
Colpa sempre del virus che stando ai regolamenti attuali toglierebbe alla competizione uno degli aspetti più affascinanti, la presenza del pubblico sui tornanti del tracciato.
Inevitabile per ora, chiarisce il presidente Giuseppe Ghezzi, conscio che stando alle regole in vigore oggi non è possibile aprire il tracciato agli spettatori.
Quindi per evitare le delicate problematiche legate al controllo degli accessi e al distanziamento fra persone si è optato per una gara a porte chiuse.
Agli appassionati della classicissima non resta altro che sperare che da qui alle prossime settimane un nuovo decreto legge cambi le carte in tavola rendendo possibile ciò che in questo momento non lo è.
Fino a questa eventualità si continuerà a navigare a vista, non vendendo biglietti e non ammettendo alcun tipo di campeggio.

Tornando alla gara, trattandosi di un anno dispari la Trento Bondone avrà validità, per quanto concerne le vetture moderne, per il Campionato Italiano e per la International Hill Climb Cup, la seconda competizione continentale, mentre le vetture storiche potranno gareggiare per il Campionato Europeo o per il Trofeo Mauro Nesti.