Home Notizie TRENTO, DOPO 30 ANNI DI VIOLENZE DENUNCIA IL MARITO SPOSATO A SOLI...

TRENTO, DOPO 30 ANNI DI VIOLENZE DENUNCIA IL MARITO SPOSATO A SOLI 15 ANNI

204

Le violenze si sarebbero ripetute per anni, fino che lei non ce l’ha fatta più e lo ha denunciato.
La squadra mobile della Questura di Trento ha eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento per un uomo di 37 anni di nazionalità kosovara.
La donna, anche lei originaria del Kosovo, si è rivolta alla polizia alla fine di maggio, dopo l’ennesimo pestaggio.
Ha raccontato di una vera e propria escalation di soprusi, con violenze fisiche e verbali e minacce fin dal 1981, anno in cui le fu imposto dalla famiglia di sposare quell’uomo nel suo paese di origine.
Violenze iniziate subito e proseguite anche al loro trasferimento in Italia, nel 2013.
Gli agenti della squadra mobile hanno raccolto la testimonianza della donna e hanno trovato riscontro dei suoi racconti nei referti del pronto soccorso del Santa Chiara, dove lei si era più volte rivolta in occasione delle violenze più pesanti.
La coppia ha anche due figli, ed è stato proprio nel momento in cui l’uomo ha minacciato anche loro che lei si sarebbe convinta a denunciarlo.