Home Notizie CONDANNA A 10 ANNI PER LORYS CACIULA, NEL 2018 UCCISE LA ZIA...

CONDANNA A 10 ANNI PER LORYS CACIULA, NEL 2018 UCCISE LA ZIA CON UNA MOSSA DI KRAV MAGA

132

Il giudice Carla Scheidle ha condannato a 10 anni senza riconoscere la seminfermità di mente a Lorys Daniel Caciula, il nipote che il 17 luglio del 2018 uccise a Brunico la zia Nicoleta di 46 anni al temrine di una lite con una mossa di krav maga che aveva imparato facendo il servizio bodyguard nei locali.

Il pubblico ministero Andrea Sacchetti ha chiesto 14 anni per omicidio volontario.
Per l’omicidio preterintenzionale, Lorys Daniel dichiarato seminfermo di mente, aveva patteggiato 4 anni e 10 mesi.
Patteggiamento annullato dalla Cassazione.