Home Notizie DEFIBRILLATORI NEI RIFUGI, C’E’ L’AIUTO DELLA PROVINCIA

DEFIBRILLATORI NEI RIFUGI, C’E’ L’AIUTO DELLA PROVINCIA

75

Sono in arrivo 90.000 euro per l’acquisto di defibrillatori, per i proprietari di rifugi o per coloro che ne hanno la disponibilità. Lo ha deciso Giunta provinciale di Trento, che ha approvato i criteri per la concessione dei contributi.

Il limite massimo di spesa ammissibile è pari a 1.000 euro, aumentata dell’Iva se questa costituisce un costo non recuperabile.

I contributi sono concessi nella misura del 100 per cento della spesa ammissibile, nei limiti delle risorse disponibili. Le domande vanno presentate dal 1 agosto al 15 ottobre prossimi al Servizio provinciale turismo e sport, avvalendosi della modulistica presente sul sito internet istituzionale della Provincia.