Home Notizie CONSIGLIO REGIONALE, BUFERA SULL’AUMENTO DELL’INDENNITA’ PER I CONSIGLIERI

CONSIGLIO REGIONALE, BUFERA SULL’AUMENTO DELL’INDENNITA’ PER I CONSIGLIERI

89

Bufera sull’aumento dell’indennità per i consiglieri regionali introdotto ieri sera durante la discussione sull’assestamento di bilancio in Consiglio regionale.
Il provvedimento, approvato al termine di 4 votazioni con voto segreto come richiesto da Forza Italia, è stato inserito a sorpresa all’interno della legge di bilancio dal presidente del consiglio regionale Josef Noggler dell’SVP ed è passato con l’appoggio di Lega e Forza Italia.
Si parla di un tesoretto di 500mila euro che si tradurranno in crica 600 euro al mese in più in tasca ai politici di Trento e Bolzano.
Un blitz contestato dalle minoranze.
I sindacati parlano di schiaffo ai lavoratori, soprattutto alla luce della mancata introduzione di un meccanismo per il riconoscimento dei contributi previdenziali ai lavoratori stagionali per i periodi scoperti dalla Naspi.