Home Notizie IN ARRIVO PIU’ LETTI PER LA TERAPIA INTENSIVA

IN ARRIVO PIU’ LETTI PER LA TERAPIA INTENSIVA

76

Quasi due milioni di euro di risorse aggiuntive per aumentare il numero di posti letto in terapia intensiva e semi intensiva.
Lo prevede una delibera approvata dalla giunta provinciale su indicazione dell’assessora alla salute Stefania Segnana.
Già nel giugno del 2020 sulla base del finanziamento statale da 16milioni e 269mila euro nell’ambito del Decreto Rilancio era stato previsto il rafforzamento del sistema sanitario trentino per meglio affrontare le diverse fasi della pandemia.
Oltre all’aumento dei posti letto è prevista anche la separazione dei percorsi nei pronti soccorso e il potenziamento di Trentino Emergenza 118.
Tornando ai numeri: è stato confermato l’aumento dei posti letto in terapia intensiva nella misura di 46 unità e 38 in semi intensiva.
Questo per raggiungere l’obiettivo di una dotazione complessiva di 78 posti letto in terapia intensiva contro i 32 attualmente disponibili.
Inoltre la metà dei 38 letti di semi intensiva dovrà essere convertibile in letti di terapia intensiva in caso di necessità.
Per quanto riguarda il potenziamento di Trentinno Emergenza 118 è previsto un finanziamento finalizzato ad attività di trasporto dedicato ai trasferimenti secondari per i pazienti Covid, per le dimissioni protette e per i trasporti interospedalieri per pazienti non affetti dal virus in raccordo con la rete territoriale ed ospedaliera