Home Notizie OPERATORI SANITARI “NO VAX” RIGETTATI DUE DEI 4 RICORSI

OPERATORI SANITARI “NO VAX” RIGETTATI DUE DEI 4 RICORSI

104

Sono stati rigettati due dei 4 ricorsi presentati da operatori sanitari altoatesini non vaccinati, sospesi dal servizio e senza retribuzione.
Il giudice del lavoro di Bolzano si è invece riservato di esprimersi in seguito su altri due ricorrenti, dopo l’esame dell’ulteriore documentazione.
Intanto alla Asl è stato notificato un maxi- ricorso da parte di altri 68 operatori sanitari non vaccinati. L’udienza è in programma per metà settembre.
In Alto Adige sono 2.104 gli operatori sanitari non vaccinati, dei quali 694 nel settore pubblico, 1.410 in quello privato.
Sono stati inviati 374 avvisi di accertamento, 308 all’interno dell’Azienda sanitaria.