Home Notizie SOCIALE: NECESSARIO GARANTIRE L’ ASSISTENZA PER I NON AUTOSUFFICIENTI

SOCIALE: NECESSARIO GARANTIRE L’ ASSISTENZA PER I NON AUTOSUFFICIENTI

61

Incontro tra i rappresentanti delle parti sociali, il presidente Kompatscher e l’assessora alle politiche sociali Deeg per discutere degli interventi a sostegno della non autosufficienza.
Accanto ai servizi importanti come l’assistenza domiciliare, i centri diurni, l’accompagnamento abitativo e le residenze per anziani, un pilastro fondamentale è rappresentato dall’assegno di cura.
La misura viene erogata in base alla legge sulla non autosufficienza del 2007, l’importo viene calcolato non in base al reddito ma in relazione al livello di assistenza necessaria.
Nel 2020 sono più di 242 i milioni di euro investiti per sostenere le persone non autosufficienti.
L’assegno è rivolto sia alle persone non autosufficienti a causa dell’età, sia alle persone disabili. “Come noto l’età media della popolazione è in continuo aumento. Nonostante le persone siano tendenzialmente più in forma che in passato a parità di età, è prevedibile che il bisogno di assistenza continuerà ad aumentare anche nel futuro. Siamo quindi chiamati ad avviare misure a medio e lungo termine, in modo che la qualità offerta dai servizi di assistenza possa essere mantenuta anche in futuro”, è convinta l’assessora provinciale Waltraud Deeg. Anche il presidente della Provincia Arno Kompatscher, presente all’incontro, la ritiene una priorità della Giunta provinciale: “Lo sviluppo sostenibile che ci proponiamo per la nostra provincia include anche la garanzia che le persone bisognose di assistenza, indipendentemente dalla loro età, abbiano accesso a servizi di assistenza adeguati e di qualità”, si legge in una nota.