Home Rubriche Le ragioni dell’autonomia FESTA DELL’AUTONOMIA, ECCO IL PROGRAMMA A TRENTO E BOLZANO

FESTA DELL’AUTONOMIA, ECCO IL PROGRAMMA A TRENTO E BOLZANO

99

Tutto pronto per la Festa dell’Autonomia a Trento e a Bolzano, il 5 settembre.
75 anni fa Alcide De Gasperi e Karl Gruber firmarono gli accordi di Parigi, prima pietra per la nascita dell’autonomia del Trentino Alto Adige.
A Trento la cerimonia ufficiale – non aperta al pubblico per le norme anticontagio – si terrà domenica alle 11 in Sala Depero, presso il Palazzo della Provincia. Interverranno il presidente del Consiglio provinciale, il presidente del Consiglio delle autonomie locali e il presidente della Provincia autonoma di Trento, mentre il professor Fulvio Cortese terrà una lectio dal titolo: “Autonomia e buona amministrazione: l’attualità di un nesso imprescindibile”. Nel corso della cerimonia ci sarà, inoltre, il conferimento dell’onorificenza dell’Aquila di San Venceslao a Sandro Lombardi, commissario del Governo per la provincia di Trento. I cittadini potranno immergersi nella storia dell’autonomia visitando Palazzo Trentini – sede del Consiglio provinciale – dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e il Palazzo della Provincia (dalle 15.00 alle 18.00). Le visite, guidate, sono consentite solo con Green pass e previa prenotazione, inviando una mail a cerimoniale@provincia.tn.it o telefonando al numero 0461 494612.
Non necessitano di prenotazione, invece, le visite allo “Spazio De Gasperi” di Palazzo Thun in via Belenzani che sarà aperto dalle 9.00 alle 18.00.
A Bolzano la cerimonia si svolgerà alle 18 in piazza Silvius Magnago, alla presenza, oltre che dei rappresentanti delle istituzioni politiche locali, anche dell’ex Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica italiana, Romano Prodi, e dell’ex Presidente della Repubblica austriaca, Heinz Fischer. In quella occasione sarà inaugurato il percorso storico dedicato all’azione politica promossa da Silvius Magnago, uno dei principali artefici della storia dell’autonomia dell’Alto Adige.