Home Notizie RIAPERTURA DELLA DISCARICA DI IMER, 3000 FIRME PER DIRE NO ALLA RIAPERTURA

RIAPERTURA DELLA DISCARICA DI IMER, 3000 FIRME PER DIRE NO ALLA RIAPERTURA

52

3000 firme per dire NO alla riapertura della discarica del Comune di Imer sono state consegnate questa mattina al presidente del Consiglio provinciale.

La riapertura della discarica, insieme a quella di Monclassico, decisa a seguito della saturazione prossima del sito di Ischia Podetti, era stata annunciata dall’assessore provinciale all’ambiente Mario Tonina nel corso di un incontro avvenuto sul territorio il 3 agosto scorso. In pochi giorni sono state raccolte le firme dal Comitato spontaneo di cittadini “Famiglie dei Masi di Imer”.

“Dopo tantissime, dure battaglie per la chiusura della discarica che per 40 anni ha afflitto l’abitato di Imer, questa annunciata riapertura ci sembra un incubo che diviene realtà”, ha detto Gianni Bellotto, già sindaco di Imer e componente del comitato. “Non si tratta di un problema politico, ma di salute e tutela delle future generazioni, dei nostri figli” ha aggiunto Giuseppina Romagna, anche lei del comitato, in lacrime. Il presidente del Consiglio ha detto che il documento sarà sottoposto all’attenzione della Commissione consiliare competente per l’elaborazione del parere.