Home Notizie PERSONALE NON VACCINATO NELLE RSA: SI APRE UN TAVOLO DI CONFRONTO PER...

PERSONALE NON VACCINATO NELLE RSA: SI APRE UN TAVOLO DI CONFRONTO PER LE CRITICITA’

93

Incontro questa mattina fra l’assessora alla Salute, Segnana, e i gestori delle RSA, Upipa e Spes per cercare di trovare una soluzione sulla riorganizzazione delle case di riposo visto che in queste ore scattano le prime sospensioni per chi non ha il Green Pass. Si calcola che nel complesso della sanità trentina si tratti di circa 600 persone soprattutto infermieri e Oss.
Nel corso dell’incontro è emerso che non esistono soluzioni, almeno nell’immediato. Ma in ogni caso si è deciso di aprire un tavolo di monitoraggio per seguire e cercare di tamponare le situazioni più critiche.
Particolarmente preoccupati i gestori delle case di riposo dove il personale non vaccinato rappresenta il 12%: sono una decina le strutture che rischiano di trovarsi in particolare difficoltà.
Intanto la Fenalt ieri ha proclamato lo stato di agitazione: si temono ripercussioni sui turni dei lavoratori con green pass.