Home Notizie GINECOLOGA SCOMPARSA: LA COMMISSIONE DELL’ APSS HA DECISO SAVERIO TATEO VA LICENZIATO

GINECOLOGA SCOMPARSA: LA COMMISSIONE DELL’ APSS HA DECISO SAVERIO TATEO VA LICENZIATO

451

La Commissione di disciplina dell’Azienda Sanitaria dopo una lunga istruttoria, ha deciso che Saverio Tateo, ex primario del reparto di ginecologa del Santa Chiara deve essere licenziato.
Gli accertamenti a suo carico e sul clima interno al reparto erano partiti dopo il caso della scomparsa di Sara Pedri, la ginecologa che non da più notizie di sè dal 4 marzo scorso e che sarebbe stata oggetto di mobbing.
In queste settimane sono state sentite diverse testimonianze, compresa quella dello stesso Tateo nel frattempo trasferito a Pergine.
Nessuna decisione è stata ancora presa per la vice di Tateo, Liliana Mereu.
L’ultima parola spetta ora al Comitato dei Garanti. Il legale di Tateo, Vincenzo Ferrante, ha detto al
quotidiano l’Adige che “alle contestazioni mosse al dottor Tateo abbiamo risposto punto per punto depositando un’ampia documentazione che dimostra la piena legittimità delle decisioni prese nella gestione dell’Unità operativa. Mi verrebbe da dire che in questa vicenda il perseguitato è Tateo”.