Home Notizie RACCOLTA FIRME CONTRO LA RIAPERTURA DEL CEMENTIFICIO DI SARCHE

RACCOLTA FIRME CONTRO LA RIAPERTURA DEL CEMENTIFICIO DI SARCHE

61

Consegnate al presidente del consiglio provinciale di Trento le 1.286 firme a sostegno della petizione popolare contro la riattivazione dei forni del Cementificio di Sarche previsto dal prossimo primo gennaio dopo 6 anni di inattività.
Le firme sono state raccolte dal comitato spontaneo “Salviamo la Valle dei Laghi” che in una nota ha precisato che il ritorno di Italcementi in questa zona comporta la riaccensione dei forni dello stabilimento, con la conseguente emissione di tonnellate di sostanze nocive. L’impianto – prosegue la nota – funzionerebbe a carbone che dovrebbe essere trasportato da centinaia di tir ogni giorno in Valle dei Laghi.