Home Notizie QUASI 100 GLI ORSI IN TRENTINO. SONO 17 I BRANCHI DI LUPI

QUASI 100 GLI ORSI IN TRENTINO. SONO 17 I BRANCHI DI LUPI

292

Più di 100 orsi nel Trentino occidentale, 17 branchi di lupi in diverse zone, ma per lo più in nel Trentino orientale.
Sembrano essersi divisi il territorio, il grandi carnivori delle Alpi, stando alla relazione portata in Consiglio Provinciale oggi dal Presidente Maurizio Fugatti, che le opposizioni attendevano da giugno.
Per quanto riguarda i lupi, in rapido accrescimento, ben 14 gruppi famigliari gravitano in parte anche sulle regioni e province limitrofe – Veneto, Lombardia e Alto Adige, con 3 nuove coppie avvistate a Campo Carlo Magno, in Val Campelle e nella zona di Bedollo, ed esemplari singoli avvistati anche in Bondone e Paganella.
Quanto all’orso, la crescita è più lenta ma in un anno gli esemplari sono aumentati di quasi una ventina.
Per gestirli e allontanarli dai centri abitati, la forestale ha a disposizione 6 conduttori di cani specializzati, radiocollari, proiettili di gomma, luci e rumori, ma il controllo degli esemplari problematici con i radiocollari non risulta preciso, condizionato dalle condizioni topografiche e anche da eventuali nuvole che possono impedire il contatto coi satelliti.
Considerato anche che la captivazione permanente presenta importanti limiti, l’azione da adottarsi per i casi ritenuti pericolosi – ha detto Fugatti – è in particolare l’abbattimento, se prevenzione e dissuasione risultano inefficaci.
Sul fronte prevenzione, sta proseguendo la sostituzione dei cassonetti dei rifiuti.