Home Notizie CLAUDIO CIA SU SOSPENSIONI DI PERSONALE NON VACCINATO: “GLI EFFETTI SI VEDONO...

CLAUDIO CIA SU SOSPENSIONI DI PERSONALE NON VACCINATO: “GLI EFFETTI SI VEDONO GIA’ ALL’ OSPEDALE DI BORGO”

43

Gli effetti delle sospensioni dei sanitari non vaccinati si vedono anche all’ospedale di Borgo Valsugana.
A causa della sospensione di infermieri non vaccinati al pronto soccorso, i posti vacanti sono coperti da personale di chirurgia, con la conseguenza che in quel reparto non si potrà ricoverare nessun paziente da domani sera a lunedì mattina: eventuali pazienti già presenti dovranno essere spostati in medicina.
Lo rileva il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Claudio Cia, notando come se venisse superato il numero massimo di posti letto si rischia lo spostamento dei pazienti anche fino a Rovereto.