Home Notizie VIABILITA’ IN TILT LA MATTINA IN PIAZZA VENEZIA A TRENTO

VIABILITA’ IN TILT LA MATTINA IN PIAZZA VENEZIA A TRENTO

134

Causa traffico congestionato con la ripartenza delle scuole dell’obbligo da lunedì, gli autobus della mattina diretti verso le scuole e Mesiano in collina a Trento sono in ritardo.
La Provincia invita pertanto gli studenti universitari a usare i treni della Valsugana fra Trento e Povo delle 8:05 e 8:24 in alternativa alla linea 5 degli autobus.
La congestione si genera dal nodo di piazza Venezia e si espande a macchia d’olio sull’intera viabilità cittadina.

Via Venezia e via Valsugana, infatti, così come via Cervara e via Missioni Africane, via Bernardo Clesio e via dei 21, sono di fatto bloccate in quella fascia temporale: per questa ragione il cadenzamento e il distanziamento tra autobus viene meno e gli orari di transito non possono essere rispettati.
Trentino trasporti ha messo a disposizione maggior personale di controllo e verifica per mitigare i carichi sugli autobus e per quanto riguarda la linea 5 in particolare sono stati impiegati tre nuovi autosnodati che sostituiscono i tradizionali bus da 12 metri.
Ma non basta.
A incidere in maniera pesante sull’incremento del traffico, secondo una stima dei tecnici provinciali, in queste 3 prime giornate dall’avvio della scuola sarebbe il cantiere di piazza Mostra.