Home Notizie BASE JUMPER PRECIPITA E MUORE SUL MONTE CASALE

BASE JUMPER PRECIPITA E MUORE SUL MONTE CASALE

94

Un base jumper francese di 37 anni ha perso la vita questo pomeriggio sul monte Casale a circa 3.000 metri di quota.
L’uomo si era lanciato con la tuta alare ma, per cause ancora da accertare, è andato a sbattere contro la roccia rimanendo appeso nel vuoto con la vela impigliata in parete sullo zoccolo del monte Casale, nella valle del Sarca. L’allarme intorno alle 16 da parte di una persona che aveva notato la vela.
L’elicottero giunto sul posto ha verricellato il soccorritore che si è calato in parete fino a raggiungere il base jumper ma per l’uomo non c’era nulla da fare. La salma dello sfortunato 37enne è stata riportata a terra, trasferita in località Sarche e affidata ai Carabinieri.