Home Notizie ROVERETO: 31ENNE MODENESE PICCHIA LA FIDANZATA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

ROVERETO: 31ENNE MODENESE PICCHIA LA FIDANZATA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

120

E’ stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo un 31enne modenese già noto alle forze dell’ordine.
I carabinieri di Rovereto sono stati allertati dalla sua fidanzata che era riuscita a sottrarsi dalla furia dell’uomo.
Il 31enne l’aveva picchiata con calci e pugni prima che la donna riuscisse a scappare dall’abitazione.
Al loro arrivo i carabinieri hanno trovato il modenese in evidente stato di alterazione.
Alla loro vista il 31enne si è scagliato contro i carabinieri con un coltello a serramanico.
I militari sono riusciti a immobilizzarlo.
Sottoposto a perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto 25 grammi di marijuana.
La donna, affidata alle cure dei sanitari, ha riportato lesioni guaribili in tre giorni.
Per il 31enne l’accusa è di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere, lesioni personali e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.