Home Notizie SALORNO: AFFITTAVA AD UNO STRANIERO IL SUO APPARTAMENTO A CANONE AGEVOLATO

SALORNO: AFFITTAVA AD UNO STRANIERO IL SUO APPARTAMENTO A CANONE AGEVOLATO

71

Subaffittava l’appartamento Ipes di cui era assegnatario per 50 euro al mese a uno straniero al prezzo di 500 euro. Inoltre aveva anche ricevuto un deposito cauzionale di 1.500 euro.
Per questo i carabinieri di Salorno hanno denunciato un 44enne del posto per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.
Un sudamericano che era incappato in un controllo nello scorso mese di giugno.
Uno dei due militari si è accorto dal documento d’identità che l’indirizzo indicato non corrispondeva con quello effettivo, dove aveva certezza che il sudamericano vivesse.
Quest’ultimo aveva riferito che l’ufficio anagrafe non gli voleva accettare la nuova residenza sebbene avesse un regolare contratto d’affitto, pagasse tutti i mesi il canone al proprietario e avesse un lavoro a tempo indeterminato.
Da qui sono partite le indagini che hanno portato alla scoperta del raggiro. Denunciato per lo stesso reato anche un amico del 44enne, un 35enne di fuori provincia che lo aveva aiutato a raggirare lo straniero.