Home Notizie TERZA PREFERENZA, SCONTRO IN COMMISSIONE, LE MINORANZE LASCIANO IL TAVOLO

TERZA PREFERENZA, SCONTRO IN COMMISSIONE, LE MINORANZE LASCIANO IL TAVOLO

51

Scontro durissimo ieri in prima Commissione tra la presidente della Commissione Vanessa Masè (La Civica) e le minoranze che hanno abbandonato la seduta.
La convocazione era stata fatta per discutere il testo unificato dei due disegni di legge che prevedono il passaggio dalle due alle tre preferenze, di cui almeno una di genere diverso, firmati dai gruppi di Patt e Civica.

Le minoranze avevano invitato Masè, che è anche proponente del ddl, a cedere la conduzione della seduta.
Al no della presidente le minoranze hanno lasciato il tavolo.
E ieri la capogruppo del Patt Paola Demagri che aveva firmato il disegno di legge unificato con quello di Masè, ha fatto un passo indietro ritirando la sua firma, in vista dell’ostruzionismo che l’opposizione farà quando il testo arriverà in aula.

Il testo è stato approvato comunque in commissione dalla sola maggioranza.