Home Notizie AUTO VENDUTE EVADENDO L’IVA. 8,5 MLN DI EURO IL GIRO D’AFFARI

AUTO VENDUTE EVADENDO L’IVA. 8,5 MLN DI EURO IL GIRO D’AFFARI

61

Anche la motorizzazione di Bolzano è coinvolta nell’indagine conclusa dalla guardia di Finanza di Treviso che ha portato a scoprire una vera e propria associazione per delinquere dedita al commercio di autoveicoli usati di provenienza comunitaria.
Sette gli indagati, di cui sei già arrestati nel novembre 2020. Un giro d’affari di 8 milioni e mezzo di euro e un’iva evasa di un milione e mezzo.
Le tre concessionarie di auto coinvolte, tutte nel trevigiano, hanno venduto 500 auto a clienti attratti dai prezzi competitivi, inducendo gli uffici della motorizzazione civile di Treviso, Venezia, Vicenza, Padova, Belluno, Pordenone, Udine, Bolzano, Latina, Palermo e Catanzaro a credere che l’iva fosse stata versata in altri Paesi europei presentando documenti falsi per ottenere l’immatricolazione dei mezzi.
I finanzieri hanno contestato anche 64 violazioni a clienti e venditori, responsabili di aver pagto le auto in contanti oltre la soglia stabilita.