Home Notizie MUSER: UN INSULTO I RIFERIMENTI ALLA SHOAH

MUSER: UN INSULTO I RIFERIMENTI ALLA SHOAH

84

“Un insulto intollerabile”.

Così durante l’omelia di Ognissanti il vescovo di Bolzano e Bressanone, Ivo Muser, ha definito i riferimenti alla shoah da parte di gruppi di manifestanti contro il green pass.

La cerimonia si è svolta nel pomeriggio sotto una pioggia battente nel cimitero di Oltrisarco a Bolzano.

In una società segnata dall’emergenza Covid, il presule ha fatto appello al contagio della speranza per fare della pandemia l’opportunità per una svolta di vita e per tornare ad una normalità diversa fatta di una libertà che si manifesta nella responsabilità degli uni verso gli altri.