Home Notizie ALTO ADIGE: SITUAZIONE CONTAGI SEMPRE PIU’ CRITICA

ALTO ADIGE: SITUAZIONE CONTAGI SEMPRE PIU’ CRITICA

122

Situazione sempre più critica in Alto Adige
dove anche oggi si registrano numeri elevati: 255 positivi su 1.500 tamponi molecolari e si registrano altre 2 vittime.

58 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, salgono a 4 in terapia intensiva, altri 7 sono in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes.

Ferme a 711mila le vaccinazioni somministrate.

In crescita le persone in quarantena/isolamento domiciliare, quasi 4mila.

105 le classi in quarantena nel mese di ottobre.

Torna a salire la curva dei contagi anche in Trentino ieri 83 nuovi casi e un decesso. Sette le classi in quarantena, 27 i ricoverati di cui due in terapia intensiva.

E si registra un focolaio all’Eremo di Arco che ha coinvolto 8 pazienti e due dipendenti, un’operatrice sanitaria e un’infermiera. Tutti con doppio vaccino, tutti asintomatici, tutti ospitati o di lavoro nel reparto di riabilitazione motoria.

I casi in questione sono tutti stai posti in isolamento nel reparto Covid allestito ancora un anno fa nella nuova ala prefabbricata adiacente il corpo centrale.