Home Notizie ROVERETO: CHIUSI DUE STUDI DENTISTICI NO VAX

ROVERETO: CHIUSI DUE STUDI DENTISTICI NO VAX

222

A Rovereto sono stati chiusi due studi dentistici perchè trovati non in regola con l’obbligo vaccinale per l’esercizio della professione.
Anche i dentisti e gli igienisti dentali, come i sanitari, sono obbligati per legge ad essere muniti di certificato vaccinale anche se svolgono il lavoro all’interno del loro studio dentistico.
I professionisti sono stati sospesi, in questi casi si parla di esercizio abusivo della professione medica.
I controlli sono stati svolti dai carabinieri dei Nas.

Stefano Bonora, presidente dell’ordine degli odontoiatri, ha commentato la notizia: “I controlli sono giusti, sono una garanzia di tutti i colleghi vaccinati”.