Home Notizie SARA’ RIMPATRIATO UN GIOVANE RITENUTO SOCIALMENTE PERICOLOSO

SARA’ RIMPATRIATO UN GIOVANE RITENUTO SOCIALMENTE PERICOLOSO

46

Sarà rimpatriato un diciannovenne tunisino residente nel modenese considerato socialmente pericoloso incappato nei controlli della Polizia a Bolzano.
Nel giro di pochi mesi ha collezionato una serie di reati per cui è stato arrestato una volta in flagranza per aver strappato la catenina d’oro dal collo di una donna ultraottantenne e denunciato 7 volte a piede libero, per aver danneggiato un’auto lanciandole contro una bici, per resistenza a pubblico ufficiale, ha creato scompiglio al pronto soccorso dell’ospedale dove era stato accompagnato per una medicazione, inoltre ha forzato la porta di un garage.
In un caso aveva anche rubato i panni stesi sul balcone da una signora camminando sul cornicione del palazzo che separava la stanza d’albergo dove alloggiava il giovane.
Il questore aveva già emesso un foglio di via con il divieto di ritorno a Bolzano per tre anni.