Home Notizie COVID, GLI OSPEDALI ALTOATESINI RALLENTANO L’ATTIVITA’

COVID, GLI OSPEDALI ALTOATESINI RALLENTANO L’ATTIVITA’

124

Il virus avanza in Alto Adige – soltanto ieri 427 contagi e l’attività degli ospedali rallenta.

Sono stati rinviati gli interventi chirurgici non urgenti ma già programmati.
Il provvedimento non sarà applicato alla chirurgia d’urgenza e a quella oncologica.

22 pazienti sono stati trasferiti in una clinica privata.

Sono 400 i professionisti del settore sanitario non vaccinati e che sono stati sospesi.

Sui green pass la provincia annuncia controlli più stringenti per evitare zone gialle e chiusure.