Home Notizie SONO GIOVANI E NON VACCINATI LA MAGGIOR PARTE DEI NUOVI CONTAGIATI IN...

SONO GIOVANI E NON VACCINATI LA MAGGIOR PARTE DEI NUOVI CONTAGIATI IN ALTO ADIGE

68

Sono prevalentemente giovani, diversi studenti i nuovi contagiati dal Covid in Alto Adige.
L’Asl sta riaprendo i reparti Covid oltre l’attuale Infettivi con criticità per la carenza di personale medico.
Intanto 22 pazienti sono stati trasferiti nelle cliniche private.
E il taglio degli interventi chirurgici programmati non urgenti potrebbe raggiungere il 30 per cento.
Di seguito l’intervista a Pierpaolo Bertoli – direttore sanitario dell’Azienda Sanitaria della provincia di Bolzano.