Home Notizie LUCA VALENTINI CHIEDE SCUSA ALLE DONNE DOPO IL POST SESSISTA SU FACEBOOK

LUCA VALENTINI CHIEDE SCUSA ALLE DONNE DOPO IL POST SESSISTA SU FACEBOOK

266

Luca Valentini, esponente di Fratelli d’Italia, già candidato alle comunali a Trento e commissario alla cultura nella circoscrizione di Gardolo è finito nella bufera per un post sessista pubblicato su Facebook e poco dopo cancellato.
Trasversali i commenti indignati di esponenti politici locali, tra cui l’assessora Segnana che aveva parlato di commenti inqualificabili proprio mentre la cronaca ancora propone immagini terribili di violenza perpetrata all’interno delle famiglie e nell’ambito delle relazioni personali.
Scaricato anche dal coordinatore di Fratelli d’Italia Alessandro Urzì, ieri sera verso le 23 Valentini è tornato sui suoi passi con un lungo post in cui chiede scusa a tutte le donne, scrivendo che “non pensava assolutamente quello che ha scritto”, ma che l’avrebbe scritto perchè in Italia per far emergere una questione bisogna usare ogni mezzo, anche il più spregevole.
Un post che continua elencando le violenze che vedono come vittime gli uomini.
Sì, scrive in maniera poco comprensibile, la violenza possono subirla anche gli uomini, e io sono uno di loro, sono uno di voi donne che avete subito violenze.