Home Notizie CAFFARO: DEMOLITI 4500 MC DI ROCCIA

CAFFARO: DEMOLITI 4500 MC DI ROCCIA

83

È avvenuta secondo le previsioni la demolizione controllata tramite esplosivo della parete rocciosa, in corrispondenza del km 102,800 della Statale del Caffaro, nel comune di Comano Terme.
L’intervento è stato operato dal Servizio gestione strade della Provincia di Trento e ha interessato circa 4.500 metri cubi di roccia.
Completati i lavori di bonifica di alcuni volumi rocciosi instabili, ora sono in corso le operazioni di rimozione del materiale.
In prospettiva sarà realizzato anche un ampliamento della sede stradale per migliorare la sicurezza e la fluidità della circolazione di mezzi ingombranti.
La strada statale 237 del Caffaro rimarrà chiusa al traffico nel tratto tra la località Ponte dei Servi e la galleria Balandin fino a domani.
E’ prevista una serie di deviazioni al traffico.
Per raggiungere Trento e l’A22 dall’alta val Rendena si ricorda che c’è anche l’itinerario alternativo attraverso la val di Sole e la val di Non.