Home Notizie MARATONA VACCINALE IN TRENTINO PER SCONFIGGERE IL COVID

MARATONA VACCINALE IN TRENTINO PER SCONFIGGERE IL COVID

298

4mila prenotazioni nella notte, ed ha superato quota 12mila il contatore dell’Azienda Sanitaria Trentina in vista della maratona vaccinale che si terrà fra giovedì e l’immacolata, con obiettivo 100mila vaccinazioni in 5 giorni

12.650 per la precisione le prenotazioni questa mattina alle 8 per le dosi booster, ovvero aggiuntive rispetto alla doppia dose Pfizer e moderna o alla dose unica di Johnson & Johnson.

Possono prenotarsi gli over 40 che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 150 giorni.

170mila trentini la platea potenziale.

Per la terza dose sarà somministrata la mezza dose di Moderna, mentre chi farà la prima – sono 70 mila i trentini non vaccinati, ma ci si aspetta l’accesso probabilmente di insegnanti e forze dell’ordine, per cui è scattato, come per i sanitari, l’obbligo di vaccinarsi – è previsto prevalentemente Pfizer.

19 i centri vaccinali che saranno aperti, 11 hub ormai tradizionali, più Lavis e 6 ospedali.