Home Notizie TAMPONI ABUSIVI IN ALTO ADIGE, 3 DENUNCIATI

TAMPONI ABUSIVI IN ALTO ADIGE, 3 DENUNCIATI

402

Camerieri e guide turistiche scoperti a fare tamponi in Alto Adige.
E’ successo a Villabassa.
I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità (Nas) di Trento ispezionando un centro che effettua test alla ricerca del virus hanno riscontrato che nessuna delle tre persone che effettuavano i tamponi aveva i titoli per farli e per caricare i dati nella banca dati dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per ottenere le certificazioni verdi “green-pass”.
Si tratta di un cameriere 32enne, di una guida turistica 29enne e una cameriera 26enne, tutti residenti in Austria.
Sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione.