Home Rubriche Notizie Ladine IL COMUN GENERAL DE FASCIA HA UN NUOVO STEMMA

IL COMUN GENERAL DE FASCIA HA UN NUOVO STEMMA

163

Il Comun General de Fascia ha un nuovo stemma.
La giunta provinciale di Trento ha dato il via libera alla decisione approvata dall’ente il 23 aprile 2020.
La dizione descrittiva secondo i criteri dell’araldica recita:
“D’azzurro calzato d’argento confinante con la campagna di verde, sostenente il pastore posto di fronte, di carnagione, indossante una tunica stretta in vita, braghe, scarpe e calcante un cappello alpestre inclinato in banda, il tutto al naturale, con una bisaccia posta in sbarra d’argento e impugnante con il braccio destro piegato un corno d’argento posto in banda e portato alla bocca nell’atto di suonarlo e con il braccio sinistro flesso impugnante un bastone pastorale d’oro in sbarra; esso pastore attraversante sul tutto. Lo stemma in uno scudo rettangolare a punta tonda.”
Con questo atto si è concluso l’iter procedurale partito nel 2012 quando la giunta del Comun General, all’epoca composta dai sindaci dei comuni fassani, affidò al prof. Mariano Welber e al sig. Marco Foppoli gli incarichi della consulenza araldica e delle prestazioni d’opera per l’elaborazione grafica dello stemma e del logotipo dell’ente. Lo stemma rappresenta la sintesi del percorso di una comunità di minoranza che, attraverso un proprio ente comunitario storico – divenuto ente istituzionale locale – vuole continuare a guardare avanti, mantenendo e promuovendo le proprie peculiarità linguistiche e identitarie.