Home Notizie TORNA IL BRULE’ NEI CHIOSCHI DEL CENTRO STORICO DI TRENTO

TORNA IL BRULE’ NEI CHIOSCHI DEL CENTRO STORICO DI TRENTO

212

Torna il vin brulè nei chioschi del centro storico di Trento.

I giudici del Tar hanno stoppato l’ordinanza del Comune che ne vietava la vendita per evitare assembramenti.
I titolari delle due casette di via Calepina e via Oss Mazzurana dopo un tentativo, fallito, di medizione, avevano impugnato il provvedimento, anche perchè proprio accanto al chiosco di via Calepina c’è un’altra struttura collegata a un bar che vende regolarmente brulè.

Un’incogruenza riconosciuta dai giudici amministrativi che parlano di “disparità di trattamento”.
Dunque almeno fino al nove gennaio i chioschi potranno continuare a servire la tradizionale bevanda.
L’udienza è stata fissata per il 13 gennaio.