Home Notizie BOLZANO: 100 CANDELE ACCESE IN RICORDO DI HANS CASSONETTO

BOLZANO: 100 CANDELE ACCESE IN RICORDO DI HANS CASSONETTO

222

La luce delle candele per ricordare Giovanni Johann Valentin, il senzatetto chiamato “Hansele” o, anche, “Hans Cassonetto”, morto dieci anni fa, la notte di Natale, a causa del fuoco che aveva acceso, in una piazza del centro storico di Bolzano, per cercare di scaldarsi.
È l’iniziativa dell’associazione “housing first bozen EO” che gestisce un dormitorio per senzatetto in via Renon.
E proprio alle finestre di questo edificio, la sera del 26 dicembre, dalle 17 alle 18.30, in memoria di Giovanni Johann Valentin, “ma anche di tutti gli altri senzatetto che hanno sofferto e continuano a soffrire per la loro situazione in Alto Adige”, saranno accese più di 100 candele con l’obiettivo, spiega una nota, di “attirare l’attenzione sulla situazione esistenziale dei senzatetto e delle persone senza casa”.