Home Notizie SAIT: DIPENDENTI DEL MAGAZZINO IN SCIOPERO PER TRE GIORNI

SAIT: DIPENDENTI DEL MAGAZZINO IN SCIOPERO PER TRE GIORNI

529

Hanno annunciato tre giorni di sciopero i dipendenti del magazzino del Sait di Trento, che si sono riuniti stamattina in assemblea per dire no al piano di esternalizzazione del magazzino, mediante la forma dell’appalto alla cooperativa Movitrento.
La mobilitazione sindacale che ha deciso anche il blocco del ricevimento merci va da oggi fino al 30 dicembre.

“Respingiamo al mittente qualsiasi processo di impoverimento dei lavoratori: le esternalizzazioni comportano perdite di diritti e di salario. Ma qui non sono solo in gioco diritti e
salario, si tratta della dignità dei magazzinieri”, hanno affermato Paola Bassetti (Filcams Cgil), Lamberto Avanzo e Gabriele Goller (Fisascat Cisl) e Walter Largher e Vassilios Bassios (Uiltucs). I lavoratori hanno dato mandato alle organizzazioni sindacali di rifiutare qualsiasi trattativa che abbia come obbiettivo l’azzeramento dei posti di lavoro, che oggi sono un’ottantina.