Home Notizie CHIUSI I PUNTI NASCITA DI CAVALESE E CLES

CHIUSI I PUNTI NASCITA DI CAVALESE E CLES

192

L’Azienda sanitaria trentina ha comunicato la chiusura dei punti nascita di Cavalese e Cles. Una misura momentanea presa a causa della forte pressione sulle strutture sanitarie locali che sono costrette a riorganizzarsi per permettere la prosecuzione delle attività sanitarie in urgenza/emergenza e recuperare risorse per sopperire alle varie assenze tra il personale sanitario.
Dalle 20 di oggi e fino a data da comunicarsi le donne saranno accolte per il parto negli ospedali di Trento e di Rovereto.
In generale, durante la gravidanza i riferimenti per le gestanti rimarranno sempre l’ostetrica dedicata (per le mamme inserite nel percorso nascita) e l’ostetrica del consultorio, che sapranno dare tutte le informazioni aggiornate per la gestione dei vari controlli durante la gravidanza e per l’accesso alle strutture ospedaliere in occasione del parto.