Home Notizie CONSIGLIO PROVINCIALE, POTREBBE SLITTARE LA SEDUTA STRAORDINARIA SU VASCO

CONSIGLIO PROVINCIALE, POTREBBE SLITTARE LA SEDUTA STRAORDINARIA SU VASCO

95

Potrebbe slittare di una quindicina di giorni la data di discussione in aula, in consiglio provinciale, sul concerto di Vasco Rossi a Trento.
La richiesta di una seduta straordinaria era stata presentata dalle minoranze, in particolare per chiarire gli aspetti inerenti la sicurezza dell’area di Mattarello dove dovrà sorgere la Trentino Music Arena che ospiterà a maggio il grande evento e 120 mila persone.
Ieri i capigruppo avrebbero dovuto riunirsi per decidere quando calendarizzarla, ma la riunione è stata spostata a questa mattina per capire se è possibile anticiparla in questa seduta.
Ferma invece la discussione sulla modifica del disegno di legge sulla doppia preferenza su cui c’è l’ostruzionismo delle minoranze per l’assenza della proponente Vanessa Masè.