Home Notizie AGGREDISCE IL PADRE CHE TROVA LA DROGA NELLA SUA STANZA, ARRESTATA

AGGREDISCE IL PADRE CHE TROVA LA DROGA NELLA SUA STANZA, ARRESTATA

160

A Bolzano la polizia ha arrestato due persone per spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un cittadino nordafricano arrestato venerdì in via Visitazione e di una giovane italiana. Quest’ultima è finita in manette dopo che gli agenti erano intervenuti in un appartamento in periferia dove era stata segnalata una violenta lite familiare. La ragazza, figlia di una coppia bolzanina, poco prima aveva aggredito il padre, causandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Il litigio era nato dalla scoperta nella stanza della ragazza, da parte del genitore, di una piccola quantità di sostanza stupefacente, 1.200 grammi di Marijuana e oltre 3 grammi di hashish.
Quantitativi che hanno portato all’arresto della ragazza che ora è in carcere a Trento, nella sezione femminile del penitenziario.