Home Notizie CONSIGLIO PROVINCIALE, AMBROSI CHIEDE LE SCUSE DALLA SEGNANA PER UN LABIALE A...

CONSIGLIO PROVINCIALE, AMBROSI CHIEDE LE SCUSE DALLA SEGNANA PER UN LABIALE A MICROFONI SPENTI “POCO ISTITUZIONALE

106

Niente vaccinazioni pediatriche all’interno delle scuole in Trentino, almeno per il momento.

Perché dall’inizio del 21 dicembre la campagna per i bambini dai 5 agli 11 anni ha dato risultati migliori rispetto ad altre regioni, in secondo luogo per motivi organizzativi.

Lo rende noto l’assessora provinciale alla salute Stefania Segnana rispondendo a un’interrogazione di Ossanna.

Segnana ha inoltre respinto nuovamente l’ipotesi sollevata dal programma tv “Fuori dal coro” delle cure negate ai pazienti no vax riproposta in consiglio provinciale da Alessia Ambrosi di Fratelli d’Italia.

Non è passato inosservato il labiale dell’assessora a microfono spento, sottolineato da Ambrosi che invita Segnana a scusarsi con la comunità trentina.