Home Notizie 20 ANNI PER IL FEMMINICIDIO DI AGITU

20 ANNI PER IL FEMMINICIDIO DI AGITU

130

E’ stato condannato a 20 anni di carcere Suleiman Adams, il ghanese di 33 anni che il 29 dicembre
del 2020 ha ucciso a Frassilongo Agitu Ideo Gudeta.

L’uomo aveva lavorato nell’azienda che l’etiope aveva avviato in Valle dei Mocheni legata all’allevamento di capre.

Nella sentenza con rito abbreviato del giudice del Tribunale di Trento, Enrico Borrelli, è stata applicata una pena di 15 anni e otto mesi per omicidio volontario e di quattro anni e quattro mesi per violenza sessuale.

È stato stabilito un riconoscimento di 50.000 euro per ciascuna parte civile.

Il pubblico ministero Giovanni Benelli aveva chiesto 19 anni e quattro mesi.

Il giudice non ha riconosciuto le attenuanti.