Home Notizie LA TESTIMONIANZA DI CHI HA ACCOLTO IN CASA I RIFUGIATI UCRAINI

LA TESTIMONIANZA DI CHI HA ACCOLTO IN CASA I RIFUGIATI UCRAINI

161

Tra i trentini che hanno deciso di aprire la propria casa ai rifugiati ucràini, Elena Conci, psicologa Perinatale che ha ospitato a Roncafort una famiglia, con bambini di 3 e 7 anni, fuggita da Odessa.

Oggi la famiglia è ripartita verso la Polonia dove ha trovato un lavoro, ma le porte restano aperte per altre persone in fuga dalla guerra.

Il suo gesto, partito dai social, è diventato contagioso. Sentiamo.